Mi sento di doverLe scrivere per ringraziarLa.
Come Lei sa, era dall’agosto dello scorso anno percepivo uno strano sfarfallio che non mi rendeva più l’immagine fissa e nitida, in particolare al mattino ed alla sera.
La concomitanza poi che i campi visivi, ripetutisi in quest’ultimo anno con tanta frequenza, avevano evidenziato un continuo e crescente peggioramento nonostante la pressione oculare fosse sempre bassa, destava in me una sempre più profonda preoccupazione. E’ per questo che ho accettato subito la Sua proposta di essere sottoposto a diverse sedute di LASER AGOPUNTURA anche se a dire il vero, speravo, ma non credevo che tale Medicina tradizionale Cinese potesse avere tali effetti.
Le assicuro che quando ho visto l’ultimo capo visivo, dopo quella mia stretta di mano ”con un cinque” che si da solo tra amici di vecchia data, sono uscito e nello scendere dalle scale, contento come un bambino, mi è tornato alla mente ”hai mutato il mio lamento in danza, la mia veste di sacco in abito di gioia” ed a Lei Dottore ancora grazie e tanti auguri di Buon Natale!

Renzo Tarozzi Via De Chirico 5 San Giovanni in Persiceto