Condividi

La pachimetria ottica consiste nella misurazione, con varie modalità, dello spessore della cornea, ovvero del tessuto trasparente anteriore dell’occhio, indicato in micron, sia a contatto (con l’instillazione di un collirio anestetico e l’impiego di una piccola sonda a ultrasuoni) che non a contatto (con un raggio di luce non invasiva). Essa risulta molto utile per la diagnosi dei casi di glaucoma, oltre ad essere indispensabile prima della chirurgia refrattiva con laser ad eccimeri o nel cheratocono.

Presso i nostri studi oculistici, diretti dal Dr. Marzio Vanzini, potrete sottoporvi alla pachimetria ottica e numerosi altri esami strumentali. Vi aspettiamo nelle nostre sedi di Bologna e San Giovanni P., con strumenti diagnostici completi e terapie innovative all’avanguardia.

Contattateci per richiedere maggiori informazioni e prenotare una visita oculistica!

Per informazioni sui trattamenti del Centro Oculistico


Condividi