Lo strumento permette di misurare, in modo non invasivo, l’ampiezza dell’angolo tra iride e cornea dove viene riassorbito l’umore acqueo, il liquido che circola all’interno dell’occhio. Tale misura è indispensabile nella diagnosi di glaucoma per distinguere se ad angolo aperto o chiuso.

Per informazioni sui trattamenti del Centro Oculistico