Alcune delle nostre testimonianze

Gianna Serra
Sono la mamma di Francesco, vivace dodicenne in cura dal Dott. Vanzini, che conosciamo da diverso tempo.

Francesco è affetto da una miopia infantile progressiva diagnosticata intorno ai 4-5 anni, per la quale la medicina ufficiale non offre alcun tipo di trattamento.

La sua situazione apparve subito molto delicata poiché come mi spiegò il Dott. Vanzini l’occhio miope tende ad assumere una forma allungata rendendo i tessuti molto fragili e di conseguenza  esposti  ad eventuali patologie oculari di varia gravità.
Continue reading “Francesco” »

Francesco
Egr. Dottor Vanzini,

non ci sono parole per ringraziarLa per tutto quello che ha fatto e sta continuando a fare per mia figlia (ROVERI ILARIA), per la professionalità dimostrata e per la tenacia e convinzione che qualcosa si poteva e si doveva fare affinchè mia figlia potesse vedere anche da quell’occhio che alcuni suoi colleghi avevano già dato per “spacciato” a solo 3 anni e mezzo dalla prima volta che aveva visto la luce.

Tutto è iniziato nel Marzo del 2010 quando a mia figlia, di soli 3 anni e mezzo, viene diagnosticata una forte miopia (- 6) all’occhio destro e alla prova del visus, anche con lente graduata, non vedeva neppure 1/10.
Continue reading “Egr. Dottor Vanzini,” »

Egr. Dottor Vanzini,

MTC Vaccari

drin...drin...-001

Mirella Balbarini

Laura Tonucci-001

 

 

Laura Tonucci

Eccoci, ci siamo.. Mi hanno chiamato e sto aspettando fuori dalla stanza, in corridoio, di essere chiamata per incominciare l’intervento. Ho il cuore che mi va a mille ma cerco di non pensarci, non voglio agitarmi troppo. So che è ormai diventato un intervento di routine, ma io non ne ho mai fatti e sono agitata anche se non voglio darlo a vedere, soprattutto ai miei genitori che mi accompagnano. Non voglio che si preoccupino più del dovuto.

“Alvisi Annalisa”

si, sono io, entro….

Continue reading “Annalisa Alvisi” »

Annalisa Alvisi

con queste semplici...-001

Manuela Cavani

Francesco Mandato

Francesco Mandato

Sono a scriverle..-001

Antonietta March

le invio queste...

Miranda Piermartini

Mi chiamo Monia Rossi ho 39 anni e dalla prima infanzia soffrivo di una miopia elevata che mi ha reso dipendente dall’uso di occhiali e lenti a contatto. Fino alla primavera 2010 non avevo mai accusato questo handicap in maniera forte in quanto con l’utilizzo delle lenti a contatto la visuale era ottima e il difetto fisico era gestibile nella maggior parte delle mie attività.
Nel momento in cui non sono più riuscita a tollerare le LAC ed ho dovuto adottare gli occhiali mi sono sentita una vera e propria invalida, limitata gravemente nelle mie attività sociali e sportive.
Continue reading “Monia Rossi” »

Monia Rossi

Buongiorno,
mi chiamo Daniela Fiocchi e l’11 dicembre del 2008 ho fatto l’intervento per la correzione della miopia con il Dott. Marzio Vanzini.
 Avevo una miopia abbastanza accentuata che mi obbligava ad indossare sempre gli occhiali oppure le lenti a contatto.
Con il tempo la tolleranza verso le lenti a contatto è diminuita e questo mi ha portato a valutare l’opportunità di ricorrere ad un intervento.
Continue reading “Daniela Fiocchi” »

Daniela Fiocchi

Bologna, Novembre 2017

.. a distanza di un anno dall’intervento laser ancora oggi sono sorpresa dallo splendore della luce, dei volti, della pioggia … mai come quest’anno ho osservato colori così nitidi e lucenti, una sensazione unica, il verde della natura luccica, il blu del mare e’ come trasparente .. potrei andare avanti all’infinito perché vedere con i propri occhi senza filtri e’ qualcosa di prodigioso.
Continue reading “Cristina N.” »

Cristina N.

Clara M.

PREGIATISSIMO DR. VANZINI CON LA PRESENTE SONO LIETA DI COMUNICARLE QUANTO SEGUE.
L’ANNO 2015 E’ STATO UN ANNO DURO E DIFFICILE PER ME Continua a leggere

Cristina B.

Sono Patricia A. ho 40 anni, impiegata lavoro esclusivamente con il computer, il mio difetto visivo era miopia + astigmatismo in entrambi gli occhi; occhio dx diotria di 4,50 e cil 2/ 10°, occhio sx diotria di 5 e cil 2/170° questa imperfezione aveva creato innumerevoli disagi in me. Continua a leggere

Patricia A.

SONO NATA NEL 1957 HO 52 ANNI COMPIUTI E DA 9 ANNI HO RICOMINCIATO A VIVERE DIVERSAMENTE GRAZIE AD UN RAGGIO LASER.
AVEVO 8 ANNI QUANDO SCOPRII CHE A SCUOLA NON CI VEDEVO E A PARTE IL MOMENTO INIZIALE (NASCONDEVO GLI OCCHIALI NELLA CARTELLA PERCHÈ MI VERGOGNAVO) Continua a leggere

Antonella S.

Difficile esprimere a parole cosa si provi a rinascere una seconda volta. Continuare la stessa vita, compiere gli stessi gesti, eppure vedere le cose con occhi diversi. Continua a leggere

Monica T.